Qual’è l’età giusta per mettere l’apparecchio?

Spesso ci si chiede se vi sia un’età giusta per iniziare il trattamento ortodontico con l’applicazione di un apparecchio. A volte si pensa sia troppo presto a causa della presenza dei denti da latte e altre si crede di essere in ritardo sulla tabella di marcia.

Ma esiste veramente un’età corretta per mettere l’apparecchio?

In realtà no.

Non ci sono regole o limiti temporali per iniziare il trattamento, tutto dipende solo dal tipo di problematica da affrontare.

Bisogna tenere presente però che alcuni problemi dentali è meglio affrontarli il prima possibile, poichè più facili da risolvere se presi per tempo. Inoltre le tempistiche per sanare i problemi si dilatano tanto più si aspetta ad intervenire.

I principali problemi che richiedono un intervento urgente sono: mento in fuori, morso incrociato, spostamenti dati da succhiamento del ciuccio, respirazione orale, e problematiche analoghe.

In questi casi lo spostamento dei denti dalla posizione corretta è dovuto ad un vizio, pertanto prima si interviene e prima si evita l’insorgenza di problemi più gravi in futuro.

Risulta pertanto evidente che maggiore è la crescita rimasta a disposizione della dentatura del paziente e più è facile correggere il problema una volta individuatolo.

Il raddrizzamento dei denti non ha limitazioni di età, purché ci sia lo spazio necessario per farlo. Iniziare il trattamento in età precoce però permette di evitare una futura estrazione dei denti per allinearli.

Bisogna dire che iniziare il trattamento ortodontico intorno ai 5 anni non vuol dire portare l’apparecchio fino all’adolescenza. Si tratta solamente di portarlo per circa un anno, di seguire la crescita in maniera controllata, e solo in presenza di una dentatura permanente completa, valutare l’allineamento.

Se avete dubbi o volete saperne di più circa l’uso dell’apparecchio ortodontico prima di iniziare il trattamento, sentitevi liberi di contattarci a robertoperasso@tiscali.it per una consulenza senza impegno.

Vuoi saperne di più sull’argomento trattato? Contattaci tramite l’apposito form:

    Articolo

    Nome *

    La tua email *

    Messaggio *

    Ti può interessare anche..